Concerto di Pauca Meae

Il 25 settembre 2022

Francese

Sylvain Daniel presenta il suo lavoro Pauca Meae che è un'ambientazione “moderna” del Libro IV delle Contemplazioni di V. Hugo per quartetto elettrico, quartetto d'archi e narratore.

Intorno alle "Contemplations" di Victor Hugo, il bassista e i suoi musicisti (Sophie Agnel, Guillaume Poncelet, un quartetto d'archi...) hanno prodotto un'opera di grande densità drammatica che osa con grande finezza nuove combinazioni: un basso e sintetizzatori new wave che si incontrano musica da camera e si scontrano con i dossi di un pianoforte trasportato dalle onde, tutti sollevando, cullando o schiacciando le parole semplici e terribili di Hugo proclamate da un attore abitato, è anche nuovo che attuale.

Diciamolo oggi, Sylvain Daniel è uno dei migliori bassisti della scena jazz francese, il suo modo di suonare è sempre innovativo, ultra tagliente sia nel groove più terroso che negli strati più eterei e sempre al servizio di tutti i suoi compagni di gioco e la musica.

Dopo aver esplorato il mondo della Motown e dell'electro rap di Detroit nella sua precedente creazione, Palimpseste; Sylvain Daniel è in un viaggio introspettivo questa volta. Questo progetto ci riporta ai dubbi dell'esistenza, dove emergono i tormenti dell'infanzia ei ricordi svaniti di un romanticismo che l'età adulta fatica a soffocare.

Tipi

  • Cultura
  • concerto

Etichette

  • Arte lirica
  • Musica varia

Servizi

Lingue

  • Francese

Tariffe

  • Prenotazione vivamente consigliata

Data

domenica 25 settembre 2022 alle 18:XNUMX

Prenotazione

Associazione Aquiletour - Diretto

Associazione Aquiletour